sessione di prove libere Hospiten per lo screening del tumore del colon in Messico,,es,aprile,,en,Durante il mese di marzo,,es,HOSPITEN ha organizzato una giornata per lo screening del cancro del colon, per il terzo anno consecutivo,,es,Questo perché gli approcci,,es,Giornata mondiale contro il cancro del colon,,es,appaiono quindi essere una data importante in cui si cerca di sensibilizzare l'opinione pubblica a tutti i cittadini con i colloqui su ciò che questo tipo di malattia e il modo in cui possono essere evitati,,es,naturalmente lo screening del cancro del colon è un modo per richiamare l'attenzione di tutti i cittadini messicani e interessati sul tema,,es,La prova gratuita da,,es,Hospiten,,es

Hospiten práctica jornada gratuita para despistaje de cáncer de colon en México

En el transcurso del mes de marzo del año 2017 el grupo Hospiten ha organizado una jornada para despistaje de cáncer de colon por tercer año consecutivo, esto es debido a que se acerca el día mundial contra el cáncer de colon por lo cual parecer ser una fecha importante en la que se busca hacer conciencia a todos los ciudadanos con charlas sobre lo que es esta clase de enfermedad y la manera en la que pueda ser prevenida, por supuesto el despistaje de cáncer de colon es una forma de llamar la atención de todos los ciudadanos mexicanos y se interesen sobre el tema.

La prueba gratuita realizada por el grupo Hospiten E 'l'applicazione di un esame del sangue occulto nelle feci,,es,così la gente dovrebbe partecipare a questo recinto santario con campioni di feci prelevati al mattino,,es,secondo gli specialisti chiudi,,es,dei casi registrati di cancro colorettale può essere curato se diagnosticato precocemente,,es,cioè,,es,prima che la malattia raggiunga coloro,,es,fasi più avanzate,,es,che sono decisivi per la vita di ogni paziente,,es,modo preciso e rapido di sapere se la persona ha nessun danno nel colon esegue questo sgabello prova,,es,essendo sangue occulto positivo senza alcuna ragione apparente per esempio microbiologici -Come,,es,presenza di parasites-,,es,procede alla,,es,seconda fase,,es, por lo cual las personas deben asistir a dicho recinto santario con sus muestras de heces tomadas en la mañana, de acuerdo a los especialistas cerca del 90% de los casos registrados de cáncer de colon y recto pueden ser curados si son detectados precozmente, es decir, antes de que la enfermedad alcance esos estadíos más avanzados que son determinantes para la vida de cada paciente, una forma precisa y rápida de conocer si la persona posee o no algún daño en el colon es realizando este examen de heces, de ser positiva la presencia de sangre oculta sin ningún motivo microbiológico aparente -cómo por ejemplo: presencia de parásitos-, se procede a la segunda fase cui è applicato all'analisi paziente,es

il bus “odio” riapre il dibattito sulla educazione sessuale

El autobús del “odio” reabre el debate sobre la educación sexual

"I bambini hanno peni e le ragazze hanno una vulva ", «Non si va per ingannare, uomo, se sei nato, uomo sei e se sei una donna si continuerà a essere così "- questi sono alcuni dei messaggi che possono essere facilmente lette in vinile fabbricato con un arancio, che attualmente coprire la piattaforma bus dedicato al cattolicesimo il cui sito è Hazteoir.org, che ha viaggiato porte diverse scuole a Madrid il Martedì che secondo una lista che ha accesso Vozpópuli diventerà tour se le autorità non mettere un freno.

Prima della fine della settimana il veicolo principale di questa controversia ha all'interno dei suoi piani per visitare diversi paesi, tra i quali: Pamplona, Valencia e Barcellona, che non è altro che un viaggio il cui termine finale è prevista per il prossimo 12 Marzo nella regione di Vitoria; mentre Manuela Carmen si prese cura di immobilizzare il bus per le strade della capitale durante il tardo pomeriggio durante Martedì, Nel frattempo altri concistori, come Ada Colau cotti diversi "multazos" contro la possibile comparsa di che è già definito come "bus odio", che prevede di passare in rassegna le diverse scene vicinanza di un certo fascino catalano.

nel frattempo piattaforma presidente Ignacio Arsuaga chiamato Essa ha indicato che essi non intendono fermare la loro campagna, debido a que “reconoce

El estado deberá indemnizar por un decomiso de marihuana

da Editor 0 Commenti
El estado deberá indemnizar por un decomiso de marihuana

El denunciante es miembro de un club de consumidores de marihuana, ha hecho su denuncia reclamando 23 mil euros. El Consejo del Poder Judicial mantiene que se ha producido un procedimiento anómalo de la justicia por no haber regresado al dueño, ni custodiado de forma correcta las 214 plantas de marihuana y algunos materiales para su cultivo, decomisados por la Guardia Civil en una casa de Chinchón hace algunos años.

El afectado por la custodia judicial de sus plantas y materiales ahora está reclamando al Estado una indemnización de 24 mil euros por daños y perjuicios causados. El juez que lo dio absuelto se fundamento exhaustivamente porque no es posible atribuirle en algún delito. Y pidió que se le regresara todo lo que había sido intervenido. Pero ya habían pasado varios años.

Al reclamante y un par de miembros de la Asociación de usuarios de cannabis Cataja, el fiscal los llevó ante el jurado y les pidió cuatro años de cárcel por tráfico de estupefacientes. Pero el juzgado de Penal 5 Getafe los absolvió de todos los cargos por comprender que no estaban cometiendo ningún delito y que el objetivo de este cultivo era el consumo compartido de los socios, que disponían de estatutos e incluso tenían fijado en documentos las cuotas que aportarían a la organización y cómo tenían que repartirse la marihuana para el consumo individual luego de ser secada.

Luego de absorberse, por orden del juez el juzgado decretó que el registro, el de institución

Nuevo barrio rojo para prostitutas en Utrecht

da Editor 0 Commenti
Nuevo barrio rojo para prostitutas en Utrecht

Aceptar la prostitución es una ideología difícil de adquirir para muchas personas. Sin embargo el Gobierno holandés aprueba el proyecto, a pesar de que los ciudadanos tiene un poco de temor porque esto puede terminar con un aumento del narcotráfico y el maltrato.

Utrecht en su afán por hacer competencia a Amsterdam en el rentable mercado de la prostitución. A pesar de haber fracasado en intentos anteriores, el Gobierno Holandés en esta oportunidad dio luz verde a una apertura que busca convertirse en un inmenso barrio rojo en medio de la ciudad, a pesar de todas las criticadas por el tráfico de personas y la explotación sexual que en su momento obligaron a las autoridades a cerrar los negocios que tuvieran cualquier relación con la prostitución.

Se trata de al menos 170 escaparates donde serán exhibidas las prostitutas en el barrio de Nieuwe Zandpad en las orillas del río Vecht. El Consejo de Estado rechazó las objeciones de los residentes contra la construcción de estos escaparates. Los vecinos no quieren tener más problemas relacionados con la prostitución ni experimentos de prostitución que ya muchos saben como terminara, no será precisamente con un final feliz. La construcción de este tipo de locales en una zona residencial solo causara problemas, según han denunciado al Ayuntamiento de Utrecht. Por otra parte, el Ayuntamiento concluyó que la decisión fue tomada en base a una profunda investigación y que es posible que los visitantes o clientes de las prostitutas terminen en las zonas

Personalità e competenze per nuove proposte politiche

da Editor 0 Commenti

Dopo la decisione intrapresa la scorsa settimana dagli organi dirigenti del Partito Democratico di Lucera di dar vita a dei forum su alcune tematiche significative per la nostra Città al fine di stimolare e promuovere la partecipazione degli iscritti, simpatizzanti e cittadini alla elaborazione di proposte politiche e programmatiche, nella serata del 20 marzo si è insediato presso la sede del circolo il primo forum che si occuperà dei temi “Sanità- Politiche sociali – Terzo settore – Immigrazione”. Le prime adesioni, molto significative e ricche di professionalità e competenza, vedono la presenza di medici, infermieri professionali, operatori della sanità e del terzo settore, immigrati, rappresentanti dell’associazionismo e del mondo sindacale. Nella prima riunione di insediamento oltre alla nomina dei coordinatori (Dott. Vincenzo Cipriani e Dott. Dino Del Gaudio) si è discusso del metodo di lavoro da intraprendere per la stesura di documenti specifici in cui definire le proposte politiche del forum e del partito democratico sui temi vagliati. Il forum si è aggiornato a mercoledì 27 marzo, alle ore 20, presso la sede del PD in via a Candida Mazzaccara n. 17 con all’OD.G. “Le proposte del forum sulla Sanità”. Gli iscritti, i simpatizzanti ed i cittadini che desiderano fornire il proprio contributo sono invitati a partecipare. Se vuoi bene alla nostra città non delegare, partecipa anche tu!

Partito Democratico di Lucera Forum “Sanità – Politiche Sociali – Terzo Settore – Immigrazioni”

Allievi e giovanissimi al XIV Milano Football Festival

da Editor 0 Commenti

Nel periodo pasquale (28 – 31 marzo 2013) l’ASD Accademia Calcio Lucera – Verdevivo sarà impegnata al XIV Milano Football Festival con le categorie Allievi e Giovanissimi. Gli Allievi, guidati da Mister Michele Perna, sfideranno i coetanei dell’AC Bruzzano e quelli dell’Accademia Inter per poi incrociarsi con SSD Marca, SS Baggio II, Varesina CV, ASD Acqui 1911, ASD Lombardina, CDA Villapizzone, US Dindelli, ASD Fansport Pero e US Vanzaghese. I Giovanissimi invece, guidati da Mister Giuseppe Totaro, sfideranno i coetanei del Mondial Pantehers FC di Dubai, SSD Marca, US Sanary della Francia, A.S.A. del Libano, per poi incrociarsi con US Viscontini, AS San Fruttuoso, ASD Vercellese Real, US Vanzaghese e ACD Metanopoli. E’ un’occasione per esportare il genuino calcio giovanile lucerino e misurarsi con realtà nazionali ed internazionali.

Numerosi arresti in tutta la provincia per rapina e ricettazione

da Editor 0 Commenti

Svolto dai Carabinieri del Comando Provinciale capillare servizio di controllo del territorio nel Capoluogo ed in tutta la provincia. Coadiuvati da personale della Compagnia di Intervento Operativo, un velivolo del NEC di Bari ed unità cinofile i Carabinieri hanno svolto una permeante attività preventiva volta a contrastare forme di criminalità predatoria e diffusa, illeciti amministrativi inerenti violazioni del codice della strada e repressione dei reati in violazione della normativa sulle sostanze stupefacenti. Oltre 90 i Carabinieri impegnati che hanno eseguito: 14 arresti (di cui 12 in flagranza di reato), controllati 125 mezzi, identificate 210 persone, controllati 22 soggetti sottoposti agli arresti domiciliari o a misure i prevenzione.

CERIGNOLA: 2 ARRESTI PER RICETTAZIONE.

I Carabinieri della Compagnia di Cerignola hanno sottoposto a fermo di indiziato di delitto DINOIA Nicola, classe 1989 e DALESSANDRO Francesco, classe 1987, gravemente indiziati di ricettazione. La pattuglia lungo una delle strade rurali, in contrada “Fontanelle”, intercettava un furgone Iveco, con targa di nazionalità tedesca che, alla vista dei Carabinieri al fine di evitare un controllo, effettuava una repentina manovra di inversione marcia e si allontanava a forte velocità. Ne nasceva un inseguimento durato alcuni chilometri, al termine del quale il furgone per la forte velocità sbandava fuoriuscendo dalla sede stradale, ribaltandosi. I Carabinieri dopo aver soccorso i due giovani all’interno del furgone che riportavano alcune lesioni, rinvenivano nel furgone due motori e tre cambi per autovetture, di varie marche, con codice identificativo abraso, la cui provenienza delittuosa è in corso di accertamento. Il furgone ed i

Ecco il nuovo sportello GAL di Lucera: obiettivo Urban Center

da Editor 0 Commenti

È stato presentato ufficialmente venerdì sera il nuovo sportello dell’ Agenzia di Sviluppo Gal Meridaunia ubicato in via Zuppetta 5 a Lucera. Aperto al pubblico il martedì, giovedì, e venerdì dalle 9 alle 13 e dalle 15.30 alle 18.30, è a disposizione dei cittadini dei Monti Dauni che vogliano conoscere bandi a sostegno di imprese, progettazioni e finanziamenti agevolati. Il Presidente Alberto Casoria ne ha approfittato per preannunciare la probabile riapertura per il 2013 dei bandi per finanziare affittacamere, fattorie didattiche e progetti di agricoltura sociale. Ai nostri microfoni il direttore del Gal Daniele Borrelli ha esposto quanto già fatto per Lucera e i Monti Dauni e parlato del nuovo progetto dello Urban Center.

Carla De Girolamo

Grande soddisfazione per la riuscita IV edizione di Musica Civica

da Editor 0 Commenti

Con il concerto-spettacolo dedicato a Caravaggio si è conclusa ieri sera tra gli applausi la quarta edizione di “Musica Civica, otto conversazioni tra suoni e parole”, la rassegna della Provincia di Foggia e del Comune di Lucera iniziata il 30 dicembre scorso. La fortunata stagione, composta da appuntamenti domenicali al Teatro del Fuoco di Foggia e al Teatro Garibaldi di Lucera, ha raccolto straordinari consensi di pubblico e critica. Realizzata grazie all’apporto della Provincia di Foggia e alla volontà politica del presidente Antonio Pepe e del vicepresidente e assessore alle Politiche culturali Maria Elvira Consiglio, del Comune di Lucera, nella persona del sindaco Pasquale Dotoli, oltre che della Regione Puglia – Assessorato al Mediterraneo, la rassegna è stata organizzata dall’associazione “Musica Civica” di Foggia e sostenuta da numerosi altre realtà culturali, partner e sponsor pubblici e privati. Appuntamenti sempre affollati per la prestigiosa rassegna che abbina in maniera originale parole, musica, teatro, canto e che conquista ogni anno il pubblico di Capitanata grazie ai suoi spettacoli innovativi, spesso in prima esecuzione assoluta, e alla presenza di oltre 150 tra artisti e relatori provenienti da tutto il mondo. La stagione si è aperta con l’intervento del giornalista e scrittore Federico Rampini e l’esecuzione integrale del Sacred Concert di Duke Ellington con il Coro polifonico Città di Tolentino, accompagnato dalla Colours Jazz Orchestra. Il nuovo anno è cominciato con un accurato resoconto sull’infanzia a rischio di Giulio Cederna e Diletta Pistono, che hanno presentato l’Atlante dell’Infanzia di Save the Children, abbinato allo

Ancora grandi risultati per gli atleti della New Ikba di Lucera

da Editor 0 Commenti

Si è svolta a Napoli, domenica 24 marzo, la terza e ultima tappa della maratona marziale legata al Campionato italiano WTKA, valida come raggruppamento Centro Italia.

Hanno partecipato circa 500 atleti, di cui 3 della New Ikba di Lucera. Ancora una volta i giovani atleti lucerini hanno portato a casa piazzamenti importanti:

Vittorio Amodeo 1° CLASSIFICATO LIGHT CONTACT
Alessio Follieri 1° CLASSIFICATO LIGHT CONTACT
Michele Casciano 1° CLASSIFICATO LIGHT CONTACT
Vittorio Amodeo 3° CLASSIFICATO SEMI CONTACT

Con questi ottimi piazzamenti, sommati alle vittorie delle tappe precedenti di Foggia e Roma, la New Ikba Lucera è riuscita ad accedere alle fasi Finali del torneo previste a Maggio a Rimini alla Fiera del Fitness, dove i primi quattro classificati nelle varie tappe del nord, centro e sud italia si affronteranno per il Titolo di Campione Italiano WTKA 2013.